Indagine MET 2017

Avviata l’Indagine MET 2017

In questi giorni è partita l’Indagine MET 2017 alle imprese italiane dell’Industria in senso stretto e dei servizi alla produzione.
La rilevazione è realizzata attraverso un questionario compilabile via web oppure per via telefonica con il supporto di un operatore qualificato.
Al termine dell’indagine il campione sarà costituito da oltre 23 mila imprese intervistate.
Il questionario è finalizzato a raccogliere informazioni sulle caratteristiche e sui comportamenti delle imprese con lo scopo di analizzare i cambiamenti e le criticità che vivono le imprese. Naturalmente, le informazioni fornite dalle imprese verranno utilizzate esclusivamente a fini statistici, nel rispetto nella normativa sulle rilevazioni statistiche.
Indagine MET 2017L’indagine è diretta a tutte le imprese dell’industria e dei servizi che risultano attive al 1° Novembre 2017 (sono escluse le imprese cessate e quelle che non hanno realizzato alcuna attività nel corso del 2017). Tra le imprese sono comprese, anche se costituite in forma artigiana: le imprese individuali, le società di persone, le società di capitali, le società cooperative – ad esclusione delle cooperative sociali -, i consorzi di diritto privato, gli Enti pubblici economici, le aziende speciali e le aziende pubbliche di servizi. Sono considerate imprese anche i lavoratori autonomi e i liberi professionisti.semplificata
La piattaforma web, che si basa su uno dei più importanti software statistici, consente la compilazione su qualsiasi computer, tablet o smartphone.

A supporto delle imprese contattate è stato messo a disposizione un numero verde dedicato per rispondere alle richieste di chiarimento.

L’Indagine MET si caratterizza come una delle più estese nel suo genere. L’obiettivo è quello di fornire un quadro ampio e con sufficiente dettaglio territoriale, dimensionale e settoriale di alcuni aspetti significativi della vita delle imprese italiane. L’indagine è costituita ad oggi da 5 wave (2008, 2009, 2011, 2013 e 2015) coprendo un periodo che va dall’immediato approssimarsi dello scoppio della grande crisi fino alla fine del 2015.

Lo scorso 23 Ottobre, alla presenza del Ministro per la Coesione Territoriale, sono stati presentati i principali risultati delle scorse indagini: nel corso del Convegno  è stato distribuito il volume “I motori della competitività delle imprese italiane“.